NIV

Cosa fa

Si tratta di un gruppo tecnico che pianifica e gestisce il Piano di Miglioramento e il RAV.

È presieduto dal Dirigente o da un suo delegato e varia la composizione in base alle aree progettuali individuate.

Svolge le seguenti funzioni:

  • Ha il compito di effettuare il processo di autovalutazione ossia l’indagine valutativa del sistema scuola, attraverso la compilazione del Rapporto di Autovalutazione e la predisposizione del Piano di Miglioramento;
  • Aggiorna annualmente il RAV in collaborazione con le FF.SS. Area 1 Gestione PTOF;
  • Elabora, d’intesa con il D. S., un Piano di Miglioramento annuale con
  • definizione di obiettivi di processo da perseguire e relative azioni innovative;
  • Monitora, verifica e valuta gli esiti delle azioni di miglioramento e la conformità dei risultati rispetto agli obiettivi;
  • Cura gli adempimenti ministeriali (questionari, indagini, rilevazione di dati sull’organizzazione);
  • Monitora, in collaborazione con le FF.SS. Area 1 Gestione PTOF,
  • l’implementazione delle azioni di miglioramento relative agli esiti e ai processi legati alle priorità di Istituto;
  • Promuove un confronto continuo con le FF.SS. e i referenti dell’INVALSI, per una costante lettura delle rilevazioni dei dati, ai fini dell’individuazione delle criticità nel processo d’insegnamento- apprendimento;
  • Organizzazione e gestione delle prove INVALSI: iscrizione alle prove, raccolta dei dati di contesto, inserimento dei dati al sistema, predisposizione protocollo di somministrazione, organizzazione delle giornate di somministrazione, predisposizione di un report sugli esiti delle prove
  • Stabilisce criteri comuni che garantiscano chiarezza, correttezza e unitarietà delle valutazioni degli apprendimenti;
  • Effettua sia una valutazione dell’azione educativa sia una valutazione dell’organizzazione scolastica, per la realizzazione di un clima positivo e motivante incentrato sul confronto e sulla condivisione delle scelte operate;
  • Individua gli ambiti prioritari da valutare in un’ottica di miglioramento del sistema;
  • Individuare strategie, procedure e strumenti per un’efficace autovalutazione di Istituto;
  • Analizzare e comunicare i dati emersi dalla valutazione degli ambiti esaminati;
  • Cura la rendicontazione sociale della scuola, secondo una serie condivisa di indicatori previsti nella piattaforma SNV – MIUR;
  • Gestisce le attività di autoanalisi d’Istituto in sinergia con le FF.SS. raccogliendo e fornendo informazioni riguardo ai processi, sulla base dei risultati emersi dal Rapporto di Autovalutazione.
  • Cura la redazione e Revisione del RAV ;
  • Predispone i questionari per la rilevazione dei dati;
  • Predisporre un piano di autovalutazione organizzando strumenti per la raccolta e l’elaborazione dei dati emersi dalle indagini di soddisfazione dell’utenza.
  • Elabora ed interpreta i dati e cura la diffusione dei risultati; Concorre all’elaborazione del RAV del PTOF per le parti di propria competenza